Catechesi

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Nella nostra parrocchia attualmente il gruppo della catechesi è formato da ventitre catechisti.
Sono circa duecento i bambini e i ragazzi che ogni anno si iscrivono ai corsi  in preparazione per la Prima Comunione, Mistagogia e Cresima.
Durante l’anno, il normale svolgimento delle attività viene intervallato da eventi che mirano a coinvolgere i genitori e familiari dei ragazzi: la festa di benvenuto, le recite e i canti, nei periodi forti del Natale e della Pasqua, la festa in maschera per carnevale, il saluto per la fine del catechismo, raccolte pro-caritas, giornate ecologiche in parrocchia …..e ogni altra occasione che possa coinvolgere i genitori e figli insieme, perché solo attraverso il coinvolgimento della famiglia può esserci vera catechesi.

A partire dal 2016, nella parrocchia di San Carlo, il percorso catechetico ha subito dei cambiamenti importanti. Aderendo a quanto deciso dalla Diocesi, si è passati da una “catechesi scolastica” ad un “cammino di crescita nella Fede”.

Il nuovo percorso di “Iniziazione cristiana” è rappresentato da una:

  • Catechesi Comunitaria (dai 6 agli 11 anni): un cammino verso la Prima Comunione che parte dai 6/7 anni fino a 8/9 anni; e la Mistagogia per “Vivere la Comunione”, che va dai 9/10 anni fino ai 10/11.
  • Catechesi di Testimonianza (dagli 11 ai 16 anni): un cammino verso la Cresima che parte dai 11/12 anni fino ai 13/14 anni; e la Mistagogia per “Vivere la Cresima” dai 14 ai 16 anni.

L’Iniziazione Cristiana, quindi accompagna i bambini nella loro crescita fino all’età adolescenziale; diventa un processo globale attraverso il quale si diventa cristiani e si cresce nella Fede; e in questo nuovo cammino è coinvolta tutta la comunità, dai genitori ai catechisti agli operatori pastorali.

“L’evangelizzazione cerca anche la crescita, il che implica prendere molto sul serio ogni persona e il progetto che il Signore ha su di essa. Ciascun essere umano ha sempre di più bisogno di Cristo, e l’evangelizzazione non dovrebbe consentire che qualcuno si accontenti di poco, ma che possa dire pienamente: « Non vivo più io, ma Cristo vive in me » (Gal 2,20)” (Papa Francesco, Evangelii Gaudium)

Schema dell'iniziazione cristiana

Clicca sui link seguenti per scaricare:

 

Il gruppo della Catechesi:

IMG-20180104-WA0025
Condividi su:   Facebook Twitter Google